Andrea Fornari

Mani Tese

Qualche anno fa ho conosciuto un gruppo di ragazzi attivi in Mani Tese. Li ho conosciuti nell'ambito della Rete di Lilliput. Mani Tese è un'associazione di cooperazione internazionale, che ha una forte connotazione e consapevolezza sociale. Attualmemente, il motto presente sul loro sito recita:
Dal 1964 un impegno di giustizia per combattere la fame nel mondo e promuovere stili di vita sostenibili

La chiave per capire ManiTese è proprio "un impegno di giustizia". Molte organizzazioni di aiuto umanitario non si soffermano a concentrarsi su ciò che continua a generare quella povertà che loro vanno ad alleviare. Non si rendono conto che senza intervenire sulle cause, la situazione di povertà e di fame e di ingiustizia in cui intervengono non si risolverà mai, perché sarà sempre alimentata.
Mani Tese si sofferma proprio sulla giustizia: fare cioè campagne politiche e sociali per affermare la giustizia, per avvicinare i Nord e i Sud del mondo, perché solo se c'è equità diminuisce la povertà e lo squilibrio che mina sempre di più il tessuto stesso delle nostre società.

I Rubierini

Una volta conosciuto questo gruppo di ragazze e ragazzi, è partito un gruppo di sostegno a Mani Tese, che si ritrovava in via Ermolao Rubieri, in zona campo di marte.
E' stato per tutto il periodo della sua esistenza un gruppo dove si rideva e si scherzava, e ci eravamo dati il soprannome "I Rubierini".
Le attività, a parte qualche analisi politica spontanea a latere dei ritrovi, erano campagne di informazione e attività di organizzazione di eventi di raccolta fondi per Mani Tese.

Commenti: 0